Immunoterapia per il trattamento dei tumori

0
847

Immunoterapia: presente e futuro nella lotta ai tumori

In questi giorni è in corso a Chicago il congresso ASCO (American Society of Clinical Oncology) e l’attenzione è tutta sui trattamenti immunoterapici dei tumori.

Ne abbiamo sentito parlare in questi giorni sia perché è la branca di ricerca che ha aperto le speranze di un vaccino contro i tumori sia perché sono state premiate due ricercatrici italiane del campo.

Si tratta in pratica di combattere i tumori tramite l’utilizzo di farmaci che stimolano la risposta immunitaria del paziente contro il tumore. Non a caso la maggior parte degli studi si sono concentrati su tipologie di tumori fortemente aggressivi e, fino a poco tempo fa, molto difficili da curare come il melanoma.

Il nostro corpo ogni giorno combatte cellule ritenute pericolose e le riconosce tramite il corredo genetico, questa è la forza del nostro sistema immunitario. Nel caso dei tumori si nota come invece il sistema immunitario non reagisca e non attacchi le cellule dannose che quindi, in assenza di cura, tendono a proliferare. L’immunoterapia è una branca dell’oncologia che mira a “risvegliare” il nostro sistema immunitario. Già adesso tumori come melanoma, cancro al polmone, carcinoma renaletumori testa-collo sono trattati anche con l’immunoterapia con notevoli vantaggi, uno di questi è la possibilità di creare cure personalizzate per il paziente e aggredire il tumore in maniera mirata.

 

Prof. Paolo Barillari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui