Prima di un intervento chirurgico, indicazioni salvavita

0
207
PAOLO BARILLARI CHIRURGO

Cosa fare (e cosa non) prima di un intervento chirurgico

L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha stilato oggi le linee guida contenenti 29 raccomandazioni utili per salvare vite, ridurre i costi sanitari, prevenire le infezioni prima, durante ma non dopo le operazioni e arrestare la diffusione dei superbatteri.

L’elenco di consigli utili è stato elaborato da 20 tra i maggiori esperti mondiali e pubblicato oggi su The Lancet Infectious Diseases. Due importanti indicazioni riguardano l’importanza di una doccia o un bagno caldo prima di un intervento chirurgico e, allo stesso tempo, raccomandano di evitare l’uso del rasoio. Inoltre gli antibiotici andrebbero assunti solo nel periodo pre-operatorio e durante l’intervento, evitando quindi l’assunzione nel periodo post-operatorio.

Infatti le infezioni dovute ai batteri che si introducono nelle ferite dovute agli interventi chirurgici sono una minaccia reale per milioni di pazienti ogni anno. I super-bug sono divenuti ormai resistenti agli antibiotici e ciò mette a serio rischio la salute dei pazienti. Il rischio è più elevato nei paesi a basso e medio reddito: infatti in queste aree geografiche l’11% di coloro che si sottopongono a interventi chirurgici, sono poi vittime di infezioni. Tutto questo comporta tempi di ricoveri più lunghi, aumento di costi medici e della mortalità. Non sono solo i paesi più poveri a correre questi rischi. Anche nei paesi più ricchi sono stati registrati aumenti dei costi dovuti a degenza post-operatoria più lunga per pazienti sottoposti a interventi chirurgici.

Il tentativo dell’Oms è dunque quello di fornire conoscenze scientifiche sul tema. Nello specifico le linee guida riguardano 13 raccomandazioni per il periodo pre-operatorio e 16 per la prevenzione ed il post-operatorio.

Uno studio ha mostrato come l’attuazione di queste linee guida in 4 paesi africani potrebbe significare una riduzione di circa il 39% delle infezioni.

 

Prof. Paolo Barillari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui